Contrasto: Cambia il contrasto dei colori di questa pagina Cambia il contrasto dei colori di questa pagina
| Dimensione del testo: A A A
Telecom Italia S.p.A. Home page

Nota 22 – Debiti vari e altre passività

Diminuiscono, rispetto al 31 dicembre 2007, di 112.850 migliaia di euro e sono cosi composti:

(milioni di euro) 31.12.2008 31.12.2007
Debiti verso istituti di previdenza 337.534 525.452
Contributi in conto capitale 87.090 110.396
Risconti passivi a medio/lungo termine 652.597 679.193
Debiti verso imprese controllate 46.674 82.191
Debiti per imposte sul reddito (*) 160.487
Totale 1.284.382 1.397.232

(*) Analizzata nella Nota "Debiti per imposte sul reddito".

I debiti verso istituti di previdenza sono relativi alla posizione debitoria residua nei confronti dell’INPS connessa alla stima dell’onere di ricongiunzione ex lege n. 58/1992 e sono così composti :

(milioni di euro) 31.12.2008 31.12.2007
Debiti non correnti
Scadenti tra il 2° e il 5° esercizio successivo 302.814 482.922
Scadenti oltre il 5° esercizio successivo 34.720 42.530
337.534 525.452

Debiti correnti 215.780 215.163
Totale 553.314 740.615

I contributi in c/capitale e c/impianti si riducono di 23.306 migliaia di euro a seguito dell’imputazione a conto economico in ragione del processo di ammortamento dei cespiti cui si riferiscono.

I risconti passivi a medio/lungo termine comprendono 634.021 migliaia di euro per il differimento dei ricavi da attivazione del servizio telefonico (658.294 migliaia di euro al 31 dicembre 2007).

I debiti verso imprese controllate si riferiscono alle posizione debitorie per l’adozione del consolidato fiscale nazionale principalmente verso Telecom Italia Media (31.072 migliaia di euro) ed Olivetti (9.611 migliaia di euro).